Corsi di lingua russa in inverno

Anche se l’estate è sempre stata e rimarrà sempre il momento più popolare per visitare San Pietroburgo, l’inverno è ancora un buon momento per andare!
L’inverno dura normalmente da fine novembre a marzo a San Pietroburgo con una temperatura media di -6 gradi Celsius e molta neve. Il fiume Neva ghiacciato ei canali, i tetti coperti di neve, i paesaggi scultorei bianchi e l’aria frizzante e fredda creano il mistero dell’inverno San Pietroburgo.
Se hai deciso di visitare San Pietroburgo in inverno, potresti anche beneficiare del fatto che ci sono meno turisti dappertutto, così che non dovrai aspettare in lunghe file come in estate per entrare nei musei della città. Inoltre, poiché è bassa stagione, i prezzi sono relativamente bassi mentre le attività e gli eventi culturali sono uguali o addirittura maggiori.
La russa Banya (sauna) si sente particolarmente bene con il nuoto nel buco del ghiaccio e la cucina russa come i pancake con il caviale si sente particolarmente deliziosa quando fuori fa freddo!
L’inverno è pieno di festività – Capodanno, Natale, battesimo e difensore della festa della Patria … Ogni vacanza ha le sue tradizioni e caratteristiche culturali. Se sei sorpreso del motivo per cui il Natale va dopo la notte di Capodanno – è così che va in Russia. Il nostro Natale ortodosso avviene il 7 gennaio e di solito è l’ultimo giorno delle nostre lunghe vacanze che durano dal 31 dicembre. Il capodanno è la festa principale dell’anno in cui famiglie e amici si riuniscono e festeggiano l’inizio del nuovo anno. La festa principale si svolge sempre nella Piazza del Palazzo seguita dai fuochi d’artificio sul fiume Neva.
Saremo felici di vederti tra i nostri studenti in inverno e per farti sentire al caldo durante le giornate fredde!
Si prega di controllare le nostre offerte speciali per tutti i corsi invernali e alloggio.
Shares
Share This